Calciomercato Juve, c'è Ntenda: chi è il terzino classe 2002

Definito l'arrivo del difensore classe 2002 del Nantes: non ha esordito in prima squadra ma ha fatto l'intera trafila nelle selezioni giovanili francesi. Lo paragonano a Mendy.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quando Fabio Paratici, alla vigilia della partita poi vinta per 4-0 allo Stadium contro il Cagliari nel giorno dell'Epifania aveva assicurato che "il calciomercato della Juventus è chiuso", probabilmente si riferiva agli investimenti riguardanti il presente. Già, perché dopo Dejan Kulusevski, acquistato dall'Atalanta e lasciato in prestito al Parma fino a giugno, il club bianconero ha operato un altro acquisto per il futuro. Risponde al nome di Jean-Claude Ntenda, terzino sinistro classe 2002 del Nantes che nella mattinata dell'8 gennaio ha fatto tappa al J Medical per le visite mediche, propedeutiche alla firma.

Laterale di fascia dal buon fisico, nato a Champigny-sur-Marne, banlieue a sud est di Parigi, Ntenda era sul taccuino di diversi operatori di calciomercato europei. La Juventus ha preferito anticipare la concorrenza tesserandolo già nella sessione di gennaio, per poi aggregarlo alla formazione Primavera o anche alla squadra under 23 impegnata in Serie C. . Ntenda firmerà con i bianconeri senza aver mai esordito con il Nantes, club oggi quinto in Ligue 1, ma dopo aver svolto tutta la trafila nelle selezioni giovanili della Francia, dove è un punto di riferimento.

Ottime qualità in fase di spinta e piede educato, Ntenda va ancora disciplinato dal punto di vista tattico. Logico, per chi deve ancora raggiungere la maggiore età. Con la firma del 17enne francese, la Juventus pone però un'altra base per la difesa del futuro che già annovera De Ligt (classe 1999) e Demiral (1998). Per il giovane Jean-Claude, un cambio di vita e di rotta, almeno a valutare le dichiarazioni rese poco più di un anno fa in patria al portale francese FM.

Il mio sogno è quello di giocare con i professionisti del Nantes. Per la mia crescita voglio rimanere in Francia. Per il calcio straniero vedremo più tardi.

Calciomercato Juve, rinforzo baby per Maurizio Sarri: ecco Ntenda
Calciomercato Juve, rinforzo baby per Sarri: ecco Ntenda

Calciomercato Juve, alla scoperta di Ntenda

Giovane, a costo zero e francese. Un curriculum che in casa Juventus ricorda altri arrivi recenti del passato, come quelli di Paul Pogba e Kingsley Coman. Dopo un centrocampista e un attaccante esterno, i bianconeri ci riprovano con un laterale difensivo. Cresciuto nel Taverny, nel nord di Parigi, Ntenda era passato nel 2017 all'Entente Sannois Saint-Gratien, dove fu notato dal Nantes. La maturazione, tattica e fisica, gli è valsa in tre anni 15 convocazioni tra Under 16, Under 17 e Under 18 della Francia.

Dalle selezioni giovanili della nazionale al Nantes il passo è stato breve. In gialloverde Ntenda, nato come esterno d'attacco, ha cambiato ruolo e conquistato le attenzioni dei top club europei. "Mi hanno detto che avevo le qualità per fare quel ruolo, ho provato in allenamento e ha funzionato" spiegava lui con la genuinità di un teenager qualche mese fa. In patria intanto c'è già chi lo paragona a Benjamin Mendy, 25enne cresciuto tra Marsiglia e Monaco che da tre anni ha sposato la causa del Manchester City di Guardiola. Non uno qualsiasi. Ciò che Ntenda dovrà dimostrare di poter diventare a Torino.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.