Napoli-Inter, il tiro di Lukaku viaggiava a 111 km/h

In occasione del gol del 2-0 dell'Inter, il centravanti belga ha scagliato un bolide che viaggiava a 111 km/h e ha piegato le mani di Meret.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

E sono quattordici. Con la doppietta rifilata al Napoli, Romelu Lukaku è salito a quota 14 gol in Serie A. In totale con la maglia dell'Inter sono 16 le reti e 3 gli assist in 23 presenze stagionali. Contro la squadra di Gattuso, il centravanti belga ha prima aperto le marcature con un sinistro chirurgico al termine di una cavalcata sontuosa e poi ha raddoppiato con un autentico bolide che ha fatto fare una figuraccia a Meret.

Il mancino dell'ex Manchester United, riporta Sky Sport, viaggiava alla velocità di 111 km/h. Un siluro, scagliato da circa 20 metri, che l'estremo difensore azzurro non è riuscito a fermare: dopo averla toccata con le mani, la sfera è passata sotto alle gambe dell'ex Udinese e poi si è insaccata per la disperazione dei tifosi presenti al San Paolo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.