Caos Vidal, il Barcellona replica: "Hai aspettato sei mesi per dirlo?"

I nerazzurri hanno raggiunto l'intesa col centrocampista cileno sulla base di un contratto a 5 milioni netti a stagione fino al 2022. Ora però c'è da trovare l'accordo con i blaugrana.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ieri la notizia che Arturo Vidal ha deciso di denunciare il Barcellona per mancati pagamenti di bonus relativi alla scorsa stagione, oggi quella dell'accordo tra il centrocampista cileno e l'Inter di Antonio Conte, che ha chiamato personalmente il 32enne per convincerlo a venire a Milano. 

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il club nerazzurro avrebbe anche trovato l'intesa economica con il classe 1987 sulla base di un contratto a 5 milioni di euro netti a stagione fino al 2022. Ma la trattativa è ovviamente tutt'altro che conclusa visto che biosgna ancora convincere il Barcellona a lasciar andare il giocatore.

I nerazzurri vorrebbero prenderlo in prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni, pochi per i catalani che sono disposti a cedere Vidal a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto a favore dell'Inter. Si continua a trattare. 

Inter, accordo con Vidal: si tratta col Barcellona

Intanto il cileno rompe il silenzio dalle sue vacanze, come riportato da Radio ADN: 

Trovo ingiusto che non mi vengano riconosciuti quei soldi, ma è una questione che non ha nulla a che fare con ciò che viviamo oggi. Il responsabile non sono io e della cosa se ne stanno occupando il mio agente e il mio avvocato. Questo è un argomento di cui parlerò quando sarò tornato in Spagna. Adesso sono in vacanza e voglio solo parlare di ciò che sta accadendo qui.

Immediata la dura replica del Barcellona, affidata a un comunicato concesso a Mundo Deportivo:

Un caso senza precedenti, è più inedito di tutti. Qualcuno ti paga un debito, a te sembra che le regole non siano state rispettate, allora aspetti sei mesi senza avvertire educatamente che potrebbe esserci stato un errore. Poi all'improvviso, appena sulla stampa si leggono notizie dell'interesse di altri club, si richiede che un determinato importo venga pagato entro 24 ore. Gli atti del signor Vidal dimostrano che egli ha ricevuto ogni pagamento conforme agli accordi, e solo ora, per ragioni a noi ignote e che forse si spiegano con la situazione sopracitata, manifesta questo interesse. In questi sei lunghi mesi Vidal non ha ritenuto di doverci comunicare di essere in disaccordo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.