Moggi: "Juve favorita, ma per lo Scudetto c'è anche la Lazio"

Le parole dell'ex dirigente juventino sulla corsa per la vittoria del campionato.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Era in collegamento telefonico, Luciano Moggi, che non è voluto mancare al "Premio MM7" dedicato a Mario Mariozzi, grande ala destra degli anni 50/60, poi allenatore di diverse squadre laziali e direttore sportivo.

Nel corso della cerimonia, che si è tenuta agli Altipiani di Arcinazzo, sono stati tanti i premiati:  Ciro Immobile (miglior attaccante della Serie A), Federico Dionisi del Frosinone (miglior attaccante della Serie B), l'ex radiocronista di «Tutto il calcio minuto per minuto» Riccardo Cucchi (miglior giornalista sportivo) e l'ad delle Ferrovie Gianfranco Battisti (premio speciale alla carriera).

Insieme a loro, appunto, anche Luciano Moggi, che ha risposto ad alcune domande sulla Serie A e in particolare sulla lotta Scudetto: 

La Juve è la più forte e resta la favorita, ma nella lotta per lo Scudetto non bisogna scartare la Lazio, una squadra che va secondo la luna: se la luna è buona può vincere con tutti, se invece è cattiva può perdere con tutti come ha fatto. Se La Lazio acquisisce quella costanza di rendimento che può dare i risultati che ultimamente sta dando è di sicuro un avversario piuttosto difficile.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.