Il Barcellona prepara il colpo Neymar sfruttando l'assist della FIFA

Il brasiliano può liberarsi dal Psg previo pagamento di circa 180 milioni di euro.

0 commenti

di -

Share

Con l'inizio del 2020 a un passo, il Barcellona inizierà a preparare la stagione 2020-21. Così come avvenuto l'estate scorsa, anche nella prossima in cima alla lista degli obiettivi di calciomercato ci sarà Neymar. Come riportato da MundoDeportivo, l'attaccante del Psg sarà di nuovo una delle priorità se durante il resto della stagione si manterrà a certi livelli e non subirà altri infortuni.

E se nell'estate del 2019 ad avere l'ultima parola era stata (giustamente) la proprietà del Psg, stavolta il desiderio di Neymar potrebbe esaudirsi sfruttando il regolamento della FIFA in tema di calciomercato. L'attaccante brasiliano, infatti, potrà ricorrere a una delle clausole che compaiono nei "Regolamenti sullo statuto e sul trasferimento dei giocatori" per trovare una via d'uscita.

Calciomercato, il Barcellona prepara il colpo Neymar: sfruttando assist della FIFA

Una volta soddisfatto il cosiddetto "Periodo protetto", quello che la FIFA nel suo regolamento definisce come "i primi 3 anni di contratto quando il calciatore ha meno di 28 anni o i primi 2 anni di contratto quando il calciatore ha più di 28 anni", automaticamente il più alto ente di calcio mondiale riconosce il diritto al calciatore in questione di lasciare la squadra in cambio di un risarcimento calcolato sulla base del costo d'acquisto del suo cartellino e l'ammortamento.

Secondo i calcoli gestiti del Barcellona, la possibilità di tesseramento di Neymar si potrebbe concretizzare con l'esborso di 180 milioni di euro. Un prezzo che, a seconda delle prestazioni del brasiliano in questa stagione con il Psg e considerando il valore degli acquisti di calciomercato degli ultimi anni, potrebbe essere ragionevolmente "economico".

Dal punto di vista dell'ingaggio, in caso di ritorno a Barcellona di Neymar, il giocatore ripartirà da dove aveva lasciato nel 2017. Dopo aver ricevuto 18 milioni il primo anno, 20 il secondo e il 22 il terzo, il brasiliano tornerà percependo 24 milioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.