Udinese-Cagliari, sfida "minimal": tre tiri in porta e tre gol

I bianconeri hanno battuto la squadra sarda (gol di De Paul, Joao Pedro e Fofana) in una partita che ha visto ogni conclusione nello specchio andare in rete.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'Udinese ritrova la vittoria in Serie A che mancava addirittura da novembre e ferma nuovamente il Cagliari, già reduce dalla pesante sconfitta casalinga contro la Lazio e che rallenta la sua ricorsa al quarto posto in campionato occupato dalla Roma.

La sfida della Dacia Arena è stata decisa da una rete di Fofana, a pochi minuti dal gol di Joao Pedro che aveva vanificato quello di De Paul arrivato nel primo tempo. Ma il 2-1 della squadra attualmente allenata da Gotti verrà ricordata anche per una curiosa statistica.

Secondo i dati raccolti dallo studio Opta, i tre gol di Udinese-Cagliari sono arrivati con gli unici tre tiri nello specchio della porta effettuati durante l'incontro. Rendendo i 97 minuti quasi di riscaldamento per Musso e Rafael, mai impegnati durante il match.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.