Salah: "Contro il Monterrey abbiamo avuto paura per le nostre gambe"

Le parole dell'egiziano dopo la vittoria contro i messicani nella semifinale del Mondiale per Club.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il Liverpool batte 2-1 il Monterrey e raggiunge il Flamengo nella finale del Mondiale per Club, in programma sabato 21 dicembre alle 18.30 allo Stadio internazionale Khalifa di Doha, in Qatar. A decidere la sfida sono Naby Keita e Firmino, nel mezzo la rete di Rogelio Funes Mori valsa il momentaneo 1-1. Nel post-partita ha parlato la stella dei Reds, Mohamed Salah, che si è lamentato per i tanti interventi al limite dei messicani: 

Sicuramente è stata una partita dura, loro sono stati molto aggressivi nei nostri confronti. Noi ci teniamo alle nostre gambe, ma all'arbitro sembrava che non importasse più di tanto. Sia chiaro, non sono qui per lamentarmi, dico solo che alla fine la nostra qualità ci ha premiato meritatamente

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.