Milan, riecco Caldara: "Sto bene. Finalmente pronto per tornare"

Il difensore rossonero ha parlato in occasione della cerimonia per il premio Turani assegnato dal Panathlon.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Un calvario infinito quello di Mattia Caldara, che dal momento in cui è si è trasferito al Milan (nell'estate 2018) non è ancora riuscito a debuttare in Serie A. Solo due le presenze in maglia rossonera, una in Europa League e una in Coppa Italia, per colpa dagli infortuni che ne hanno condizionato fino a questo momento la carriera. L'ultimo è stato quello che ha portato alla rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, con operazione lo scorso maggio.

Da quel momento è iniziata la lunga fase riabilitativa, che a quanto pare è arrivata al termine del suo percorso. Dopo due partite giocate per intero con la Primavera, adesso l'ex difensore dell'Atalanta è ufficialmente pronto per tornare a far parte della prima squadra del Milan.

Milan, Caldara è pronto per tornare

E lo ha confermato direttamente Mattia Caldara, a margine della cerimonia per il premio Turani assegnato dal Panathlon:

Sto bene, il percorso di recupero è al termine. Ho giocato due partite in Primavera e il ginocchio ha dato buone risposte. Vengo da un anno e mezzo molto duro e sono felice che l'incubo stia finendo. Sono contendo che l'Atalanta sia negli ottavi di Champions, ma io sto bene al Milan. La Nazionale? Parto in svantaggio, ma un barlume di speranza per l'Europeo c'è.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.