Il dolce ricordo di Villas-Boas: "Il mio Porto era pornografico"

A suo giudizio quella che ha allenato era una delle squadre più forti al mondo.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'allenatore dell'Olympique Marsiglia, Andre Villas-Boas, ha toccato fino a questo momento l'apice della sua carriera nella stagione 2010/2011, quella in cui è riuscito a ottenere il "Triplete" con il Porto, vincendo campionato, coppa del Portogallo ed Europa League. In quell'anno il tecnico lusitano poteva contare su una lunga serie di stelle emergenti come James Rodriguez, Hulk, Otamendi o Falcao.

Così, quando in conferenza stampa i giornalisti gli hanno chiesto come scegliesse la formazione titolare, l'allenatore ha risposto chiamando in causa quella sua squadra:

Al Porto prima delle partite i giocatori scoprivano l'undici nello spogliatoio. Ma perché quella squadra era pornografica. C'erano Hulk, Falcao, James, Moutinho, Otamendi. Era una delle migliori al mondo. Se vedi le carriera che stanno facendo, è incredibile.

Quell'anno, effettivamente, il Porto ha conquistato tre titoli grazie a un rendimento eccezionale di Radamel Falcao, che ha segnato 38 gol in 42 partite, di cui ben 17 (su 14 partite) in Europa League. Una lunga serie di reti che gli valsero il passaggio all'Atletico Madrid per 40 milioni di euro.

Villas-Boas definisce pornografico il suo Porto

Rispetto a quei tempi, ora Villas-Boas spiega di aver cambiato metodo di allenamento:

Ci sono allenatori che danno la squadra negli spogliatoi ma, ora, preferisco darla prima. Normalmente lo faccio nella riunione tecnica del pomeriggio precedente al giorno della partita. È vero che a volte vedo le mie presunte scelte sui social network prima che io la decida veramente. Non mi era mai capitato prima, penso che sia una cosa culturale francese.

Il suo Marsiglia ora è secondo nella Ligue 1 con 34 punti, a cinque di distanza dal Psg. 
 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.