Atalanta, movimenti in difesa: può tornare Caldara

I bergamaschi pensano al ritorno del difensore del Milan, mentre in uscita ci sono Kjaer e Ibanez. Piace anche Todibo.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo la storica conquista degli ottavi di Champions League, ottenuta grazie alla vittoria per 3-0 sul campo dello Shakhtar Donetsk, l'Atalanta pensa al mercato e a rinforzare ulteriormente una rosa che sta scrivendo la storia. 

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, i bergamaschi cambieranno qualcosa soprattuto in difesa. In uscita ci sono Ibanez e Kjaer: il primo cerca maggiore spazio, il secondo è stato pubblicamente bocciato da Gasperini che ha spiegato come il danese non riesca a interpretare il gioco della Dea. 

E in entrata? Si fa il nome del grande ex Mattia Caldara, classe '94 che nel 2017 fu acquistato dalla Juventus per circa 25 milioni di euro. Al Milan il centrale italiano, frenato da continui infortuni, non è mai riuscito a imporsi. Da qui nasce l'idea di tornare nella squadra in cui ha spiccato il volo, alla corte del suo mentore Gasperini. Alla Dea piace anche Jean-Clair Todibo del Barcellona, su cui però c'è anche il Milan.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.