Perde 6-0 6-0 e non fa un punto: è il peggiore ko nella storia del tennis

Lo sfortunato protagonista è un principiante che ha partecipato all’ITF da 15mila dollari di Doha. Ma dietro potrebbe nascondersi un giro di scommesse...

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

La peggior sconfitta nella storia del tennis. A rimediarla è stato un principiante, l'ucraino Artem Bahmet, che ha preso parte all'ITF M15 in scena sul cemento di Doha, in Qatar. Senza classifica e alla sua prima partita ufficiale in carriera, Bahmet ha perso contro il thailandese Krittin Koaykul 6-0 6-0 in appena 22 minuti senza riuscire a fare nemmeno un punto. 

Sì, proprio così. Bahmet non ha portato a casa nemmeno un 15 e dai video che circolano in rete non è difficile capire il motivo. Dal servizio al rovescio, dal dritto ai colpi di volo, si vede chiaramente come Bahmet sia alle prime armi e non sia neanche l'ombra di un tennista. 

La partita però ha destato molti sospetti. Secondo il sito spagnolo ABC, infatti, dietro ci potrebbe essere un giro di scommesse a cui avrebbe preso parte lo stesso Bahmet. Non è escluso che l'ucraino, approfittando delle molte cancellazioni nel tabellone principale, si sia iscritto con l'intento di scommettere contro se stesso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.