Capello sul Pallone d'Oro a Messi: "Non dovrebbe concorrere con altri"

Secondo l'ex allenatore l'argentino è di un'altra categoria rispetto a tutti gli altri: "Diamogli un Pallone d’Oro speciale ogni anno".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Il sesto Pallone d'Oro appena vinto da Leo Messi ha provocato certamente grande approvazione tra i "messiani" convinti e più intransigenti. Parliamo di coloro che considerano il talento dell'argentino sopra la media di qualsiasi altro concorrente e vorrebbero veder trionfare sempre questo criterio nell'assegnazione del massimo trofeo individuale, a prescindere dai titoli vinti o dalla stagione nello specifico.

D'altro canto ha prodotto però anche delle polemiche, da chi invece considera il trofeo un riconoscimento per l'annata appena trascorsa e che, di conseguenza, avrebbe visto molto più opportuno un giocatore del Liverpool campione d'Europa in carica.

Capello e la sua idea sul Pallone d'Oro a Messi

Al primo gruppo di pensiero appartiene certamente Fabio Capello, che non ha mai nascosto la sua stima incondizionata per Leo Messi. Un pensiero ribadito anche nell'intervista rilasciata al Corriere dello Sport, in cui l'ex allenatore ha confermato il suo punto di vista: 

La soluzione è semplice. Basta mettersi d’accordo sul fatto che Messi è di un’altra categoria alla quale appartiene solo lui. È fuori concorso. Non dovrebbe concorrere con gli altri. Diamogli un Pallone d’Oro speciale ogni anno e poi decidiamo chi è il migliore senza di lui.

Sì, Capello è decisamente nel gruppo di quei "messiani" convinti e più intransigenti. E voi cosa ne pensate?

Vota anche tu!

Capello ha ragione? Messi è di un'altra categoria?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.