Lazio-Juventus, Cuadrado espulso: scintille con Bonucci

Alta tensione tra i due juventini dopo l'espulsione del colombiano.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Scintille durante Lazio-Juventus tra Bonucci e Cuadrado. Succede tutto al 70', quando Lazzari viene lanciato verso la porta difesa da Szczesny e il colombiano lo abbatte. Inizialmente Fabbri estrae il giallo ma poi espelle l'ex Chelsea dopo l'on field review. 

I giocatori juventini iniziano a protestare in maniera veemente, in particolar modo Cuadrado. Così interviene il capitano bianconero che cerca di tranquillizzarlo. L'esterno sudamericano non la prende bene, i due si spintonano e poi finisce lì.

Nel post-partita Bonucci ha parlato così a DAZN:

Non ci siamo confrontati perché le cose vanno fatte sbollire. Negli episodi siamo stati puniti, sono stati sfavorevoli. Abbiamo fatto un primo tempo in dominio senza concedere niente ma nel secondo tempo gli episodi sono stati sfavorevoli. Dobbiamo migliorare, una squadra come la nostra non può concedere così tanti gol. Dobbiamo ritrovare la voglia di non voler subire. Dobbiamo guardare a noi stessi, sappiamo qual è il nostro percorso. I conti si faranno alla fine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.