PSG, Icardi entra e segna: nessuno come lui in Europa

L'argentino ha fatto il suo ingresso contro il Brest all'80' e dopo cinque minuti ha segnato il 2-1. Da quando è a Parigi ha realizzato un gol ogni 17 tocchi di palla.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ancora Mauro Icardi. Sempre Mauro Icardi. Nel match valido per la 13esima giornata di Ligue 1 il PSG ha superato 2-1 il Brest in trasferta e l'argentino ex Inter ha esultato ancora una volta. Precisamente per la nona volta in dieci presenze stagionali. Stavolta Tuchel l'ha lasciato inizialmente in panchina per far giocare Cavani, che però all'80' è stato richiamato per far spazio al compagno di reparto.

Maurito ci ha messo solo cinque minuti per gonfiare la rete (di Di Maria lo 0-1 al 39' e di Grandsir l'1-1 al 72') e segnare il quinto gol in campionato in appena sei presenze (370' giocati). Icardi in campionato realizza praticamente un gol a partita, mentre in Champions League ne ha fatti 4 in 258' giocati (in 4 match) per una media di uno ogni 65 minuti.

E ancora. Come riportato da Opta, il 26enne di Rosario esulta una volta ogni 17 tocchi di palla (5 reti per 84 tocchi): nessuno - con almeno 2 gol all'attivo - in questa speciale classifica sta facendo meglio di lui nei cinque migliori campionati europei. Il PSG vola grazie a lui e sale a quota 30 punti sempre più in vetta. L'Angers secondo è distante nove lunghezze. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.