Milan, Pioli: "Buona la prestazione, è mancato il risultato"

Le parole del tecnico dei rossoneri dopo la sconfitta contro la Juventus.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Al termine di Juventus-Milan, terminata 1-0 per i bianconeri grazie al gol di Dybala, ha parlato così a Sky Sport il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli:

La prestazione l'abbiamo fatta, è mancato il risultato. Però se non segni, una squadra come la Juventus trova sempre una giocata per vincere. Abbiamo giocato pallone su pallone contro una squadra molto forte. Le occasioni le abbiamo avute, abbiamo calciato 15 volte in porta

Sulla classifica deficitaria:

Da mercoledì a Milanello ci sarà la classifica appesa fuori. Dobbiamo migliorarla. Non dobbiamo mollare, bisogna lavorare e crescere ancora. Dobbiamo capire che in un match tutti i palloni possono essere decisivi. Le partite vengono decise in area, ma l'importante è creare. Ci è mancata la stoccata vincente. Abbiamo meno punti di quelli che ci saremmo aspettati e di quelli che avremmo meritato

Infine sul possibile passaggio alla difesa a tre:

No, in questo momento non credo

Milan, capitan Romagnoli: "Presto per fare bilanci"

Così invece ha parlato il capitano dei rossoneri Alessio Romagnoli: 

Dispiace perché abbiamo fatto una grande partita. Non abbiamo sfruttato le occasioni che abbiamo avuto. Eravamo messi bene in campo, è stata una bella partita, dobbiamo continuare così. Eravamo consapevoli di poter fare una grande gara ma il risultato lascia l'amaro in bocca. Bisogna avere la forza di affrontare ogni partita come se fosse una finale, forse ci è mancata la giusta testa all'inizio. Adesso dobbiamo rimboccarci le maniche perché dobbiamo invertire la rotta

Sul gol di Dybala: 

Quando si subisce gol c’è sempre un errore, su Dybala ho provato ad uscire ma ero forse un po' troppo piatto. Se mi preoccupa la classifica? Di certo la si vede ma è ancora presto per fare bilanci. Difesa a tre? Non so se giocheremo a tre o meno, è una domanda da fare al mister, noi facciamo quello che dice lui

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.