Juve-Milan, Ronaldo sostituito: via dallo stadio a gara in corso

Al 55' Sarri ha mandato in campo Dybala togliendo il portoghese che non ha preso bene la seconda sostituzione in quattro giorni: prima è andato dritto negli spogliatoi e poi ha lasciato lo stadio a partita ancora in corso.

3 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Due sostituzioni nel giro di quattro giorni. Cristiano Ronaldo non era sicuramente abituato a lasciare anticipatamente il campo durante una partita. Prima è successo in Russia nel match vinto 2-1 dalla Juventus contro la Lokomotiv, poi stasera contro il Milan contro cui ha giocato non al meglio per via di un problema all'adduttore. 

Al 55', dopo l'ennesimo errore, Maurizio Sarri ha richiamato il numero 7 in panchina e ha gettato nella mischia Paulo Dybala.

Juventus, Cristiano Ronaldo lascia la stadio prima della fine della partita

Scontato dire che il portoghese abbia reagito male, dando una fugace occhiata al suo allenatore e poi prendendo velocemente la via degli spogliatoi. 

E non è finita qui. Ronaldo si è fatto velocemente la doccia e ha lasciato l'Allianz Stadium tre minuti prima del triplice fischio di Maresca. Ennesima testimonianza di come abbia reagito malissimo alla sostituzione. Da capire adesso se la Juve deciderà di multare o meno il giocatore. 

Il labiale del portoghese uscendo dal campo: "Vaffan**lo"

Il bordocampista di Sky Sport Giovanni Guardalà aveva commentato così l'uscita di CR7: "Si è girato verso la panchina e ha pronunciato qualche parola in portoghese. Non erano sicuramente parole di felicità...".

A seguire sono arrivate le prime interpretazioni di quelle parole in portoghese, leggendo il labiale di Cristiano Ronaldo. Secondo queste, CR7 avrebbe pronunciato le seguenti frasi: "Vai pro caralho, foda-se... Estúpido, caralho…". La traduzione letterale porta a questo: "Vaffan**lo, fot**ti. Stupido. Ca**o". 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.