Insulti razzisti ad arbitro, partita sospesa. Il club: "Non è vero"

L'episodio è accaduto in Umbria per una partita under 15. Lo Junior Carpine smentisce il referto del direttore di gara: "Erano proteste per le decisioni".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il fatto è accaduto in Umbria, durante una partita di calcio giovanile Under 15, categoria giovanissimi regionali A2. In campo la selezione del Junior Carpine Magione, padrone di casa, e quella del San Sisto. Il match era stato sospeso per 6 minuti per insulti razzisti al giovane arbitro di colore, come spiegato dal referto e dal comunicato del giudice sportivo Mario Brusco, che aveva anche inflitto una multa di 600 euro al club:  

Al 29' del primo tempo alcuni sostenitori di detta società insultavano reiteratamente, con frasi razziste, il direttore di gara, tanto che, questi, sospendeva la gara per circa sei minuti. Soltanto dopo gli inviti rivolti a detti sostenitori dal capitano e dal presidente dello Junior Carpine Magione, la situazione tornava alla normalità, così che il gioco riprendeva regolarmente (sanzione ridotta per il fattivo intervento dei dirigenti di detta società)"

Razzismo, partita sospesa per insulti ad arbitro in Umbria

La Junior Carpine Magione però non ci sta e contesta la ricostruzione dei fatti da parte del giudice sportivo, con un comunicato ufficiale.

Le proteste degli spettatori, che si sono effettivamente verificate, non sono riconducibili ad insulti di tipo razzista, quanto solamente alle decisioni dell'arbitro in merito ad alcune interpretazioni di azioni di gioco.

Lo stesso club aveva preso le distanze da comportamenti di tipo razzista, rivendicando le sue azioni contro ogni forma di discriminazione:

La società non solo condanna ogni forma di razzismo e discriminazione, ma al contrario promuove da sempre attivamente sul territorio forme di integrazione in nome della natura aggregativa dello sport.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.