Andrea Agnelli "Torinese dell'anno": "Juventus leader europeo"

In occasione della consegna del premio, il patron bianconero ha parlato della Juventus e del ruolo il club ricopre in Europa.

2 condivisioni 1 commento

di - | aggiornato

Share

Andrea Agnelli ha ricevuto il premio come 'Torinese dell'anno 2018' "per la sua visione e la sua capacità imprenditoriale, che gli hanno permesso di sviluppare la Juventus portandola tra le prime squadre del mondo".

In attesa di vedere impegnata la sua squadra contro il Milan nel posticipo della 12ª giornata di Serie A, Andrea Agnelli ha commentato il premio ricevuto.

Come riporta il sito ufficiale, Agnelli ha dichiarato:

Senza la passione, i piani strategici e gli investimenti, partiti nel 2010, la Juventus sarebbe ora una delle tante eccellenze torinesi. Oggi è invece una società leader a livello europeo, che è passata in questi anni da 250 persone occupate, fra tesserati e non tesserati, a quasi 800, con un impatto sociale/occupazionale rilevante sul nostro territorio. Siamo una realtà industriale, nell’accezione moderna del termine, che ha saputo attrarre a Torino oltre 350 milioni di investimenti, per riqualificare e cambiare il volto a una parte del territorio torinese, e siamo un marchio riconosciuto e riconoscibile in tutto il mondo.

Una soddisfazione per Agnelli, con la sua Juventus che continua a vincere.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.