Serie A, le pagelle di Napoli-Genoa: Radu miracoloso, Insigne-ficante

Il portiere del Genoa ruba la scena nella notte del San Paolo: paratona nel finale che salva i suoi e nega la vittoria agli azzurri. Male gli attaccanti di Ancelotti.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Restano i fischi nella notte del San Paolo. Il Napoli non riesce ad andare oltre allo 0-0 contro il Genoa, capace di annullare l'attacco azzurro. Il sabato di Serie A si conclude quindi con un altro pareggio da parte della squadra di Ancelotti, nella settimana più dura da quando il tecnico si è seduto sulla panchina partenopea.

Gli striscioni e la contestazione nel pre partita ha sicuramente condizionato la prestazione dei calciatori in campo, che non hanno avuto la forza e la personalità giuste per uscire da questo momento di difficoltà. Sul banco degli imputati salgono gli attaccanti da Callejon a Lozano, passando per Insigne.

E adesso anche la classifica della Serie A ne risente. Il Napoli rimane al settimo posto con 19 punti conquistati in 12 gare: finisse oggi il campionato sarebbe fuori anche dall'Europa League. Da sottolineare invece la prova del Genoa di Thiago Motta. Squadra organizzata, che è riuscita a fare il 60% di possesso di palla nel primo tempo. Solo una lontana parente rispetto alla gestione Andreazzoli.

Insigne e Ancelotti, NapoliGetty Images
Insigne e Ancelotti a colloquio durante Napoli-Genoa

Serie A, le pagelle di Napoli-Genoa

NAPOLI (4-4-2): Ospina 6; Di Lorenzo 6, Maksimovic 6, Koulibaly 7, Hysaj 6.5 (84' Luperto sv); Callejon 5.5 (60' Llorente 5.5), Fabian Ruiz 5.5, Zielinski 6.5, Insigne 5 (66' Elmas 6); Lozano 5.5, Mertens 5.5. All. Ancelotti 5.

GENOA (4-3-2-1): Radu 7.5; Ankersen 6.5, Romero 7, Zapata 6.5, Pajac 6.5; Cassata 5.5 (88' Radovanovic sv), Schone 5.5, Lerager 6; Pandev 6.5 (79' Cleonise sv), Agudelo 6.5 (95' Ghiglione sv); Pinamonti 5.5. All. Thiago Motta 6.5.

I migliori

Radu 7.5

Riflesso miracoloso del portiere romeno sul colpo di testa di Elmas nel finale. Lozano fa l'unica cosa buona della sua partita mettendo dentro un gran pallone, sul quale si avventa il centrocampista macedone, che in torsione riesce a metterla all'angolino. Radu si distende e in controtempo respinge a mano aperta la conclusione. Continua la stagione prodigiosa del classe '97.

Koulibaly 7

Un salvataggio che vale come un gol. Agudelo semina la difesa del Napoli e consegna a Pinamonti un pallone che andrebbe solo spinto oltre la rete. Ma l'attaccante cresciuto nelle giovanili dell'Inter non ha fatto i conti con il difensore senegalese, che sul più bello cancella il possibile vantaggio del Genoa.

Romero 7

Irride Lozano, fronteggia Mertens, annulla Llorente. Cambiano gli attaccanti del Napoli, ma non il risultato. Il difensore argentino, acquistato in estate dalla Juventus, è grande protagonista nella serata del San Paolo. Non va in sofferenza quasi mai nonostante la caratura degli avversari, costringendoli a provare il tiro da fuori. Fa un figurone.

I peggiori

Callejon 5.5

Passa più tempo a terra che in piedi. Viene colpito, quasi sempre involontariamente, ma protesta ogni volta come se fosse stato falciato. L'esempio più lampante nel primo tempo, quando protesta per un presunto fallo di Pajac in area di rigore. La realtà è che l'ex Real ci mette una vita a calciare e si fa rimontare dal difensore del Genoa. Ancelotti si spazientisce e decide di inserire Llorente a inizio ripresa.

Insigne 5

Segna dopo un minuto dall'inizio della partita. Peccato che il suo gol venga annullato per l'iniziale posizione di offside di Lozano. Esultanza strozzata in gola e una prestazione che più grigia non si potrebbe. Lascia il campo tra i fischi del San Paolo. Quella fascia di capitano al braccio evidentemente pesa troppo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.