Juventus, Wenger: "Ramsey voleva restare all'Arsenal"

La rivelazione dell'ex manager dei Gunners sul centrocampista gallese.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'ex allenatore dell'Arsenal Arsene Wenger ha svelato un retroscena di calciomercato su Aaron Ramsey, che mercoledì sera contro la Lokomotiv Mosca ha esordito in Champions League con la Juventus trovando subito la via del gol.

Ramsey voleva rimanere all'Arsenal. Avevamo un accordo - ha dichiarato Wenger a BeIN Sports - e il club è tornato a trattare il suo rinnovo. Ho cercato a lungo di prolungare il suo contratto, ma a volte l'influenza degli agenti è decisiva

Alla fine infatti Ramsey non ha rinnovato preferendo andare a scadenza e accasarsi alla Juventus a parametro zero. In questa stagione, iniziata a rilento a causa di diversi infortuni, il gallese classe 1998 ha collezionato 8 presenze e 2 gol, l'ultimo è stato il 300esimo dei bianconeri nella nuova Champions League e il primo segnato da un britannico con la Vecchia Signora nella più importante competizione europea per club. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.