Figc, richiesta inviata all'Ifab: cinque sostituzioni in Serie A

Il nostro campionato è pronto per testare un'innovazione nel regolamento per venire incontro alla richieste dei tecnici.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il campionato italiano vuole mettersi a disposizione e fare da precursore in Europa, un po' come già accaduto con la sperimentazione del Var. La Serie A è pronta per testare un'altra potenziale innovazione nel mondo del calcio, quella che potrebbe portare il numero di sostituzioni consentite da 3 a 5 (come del resto già accade in Serie C).

Il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha annunciato ieri, al termine del Consiglio Federale a Roma, di aver inviato ufficialmente all'Ifab la "richiesta di poter applicare la misura".

Serie A, 5 sostituzioni? La Figc ha inviato richiesta all'Ifab

L'obiettivo è ottenere una deroga per testare la regola in Serie A e consentire così di verificare i vantaggi derivanti, in un calcio sempre più congestionato da impegni nel calendario, provocando la necessità di attingere più possibile dalle risorse in rosa per evitare un utilizzo eccessivo dei calciatori.

Le cinque sostituzioni avrebbero comunque dei paletti, ossia che le "finestre" da utilizzare per i cambi a disposizione di ogni allenatore resterebbero comunque tre, in modo così da evitare che la nuova regola possa trasformarsi in un modo per perdere tempo durante le gare e spezzettare ancora di più il gioco. La richiesta è stata inviata, adesso toccherà all'Ifab decidere in merito.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.