Ammutinamento Napoli, i calciatori hanno contattato i loro avvocati

In vista delle ripercussioni che potrebbero arrivare dal club, i giocatori si sono portati avanti con il lavoro.

1 condivisione 1 commento

di - | aggiornato

Share

I giocatori del Napoli hanno già contattato i loro avvocati per rispondere alla possibile multa che arriverà da parte del club. Ad annunciarlo è SkySport, che è tornato a parlare del clamoroso ammutinamento da parte della squadra dopo la partita di Champions League di ieri contro il Salisburgo.

I calciatori hanno infatti deciso di non rispettare autonomamente l'ordine di ritiro impartito dalla società, in particolare dal presidente De Laurentiis. Dopo l'incontro, anziché salire sul pullman che li avrebbe dovuti riportare a Castel Volturno, tutti i giocatori (non l'allenatore Carlo Ancelotti e il suo staff) se ne sono tornati nelle rispettive case.

Un clima di tensione che proseguirà certamente nella giornata di oggi, quando il presidente del Napoli risponderà a questa "dichiarazione di guerra" (metaforicamente parlando, s'intende) da parte dei suoi dipendenti, che in ogni caso dovranno presentarsi al campo per sostenere regolarmente gli allenamenti e prepararsi per la prossima partita di Serie A, quella in casa contro il Genoa in programma sabato 9.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.