Porto, Iker Casillas torna ad allenarsi sei mesi dopo l'infarto

Il portiere spagnolo in campo per 25 minuti, ma non ha ancora ottenuto l'ok dei medici.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Una bella notizia, anche se ancora non completa e definitiva. Iker Casillas è tornato ad allenarsi agli ordini dello staff atletico del Porto, lo ha fatto solamente per 25 minuti, ma è un grandissimo aggiornamento riguardo lo stato di salute del portiere spagnolo.

Solo sei mesi fa, infatti, l'estremo difensore classe 1981 era stato colpito da un infarto che lo aveva costretto, per ovvie ragioni, a interrompere qualsiasi attività agonistica. Sulle sue condizioni si sono esposti molti medici, dividendosi tra chi ipotizzava un futuro ritorno in campo del classe 1981 e chi, invece, dava per scontato un ritiro anticipato dal mondo del calcio.

Casillas si allena a sei mesi dall'infarto

Ecco, Iker Casillas di dire stop non ne ha alcuna intenzione e sta lavorando sodo per cercare di tornare a difendere i pali del Porto, spazzando via le voci su un suo ritiro forzato.

Questo primo allenamento, riportato dal quotidiano spagnolo As, è stato solo un inizio, lo spagnolo campione del mondo nel 2010 e due volte campione d'Europa nel 2008 e nel 2012 non ha ancora ottenuto l'ok da parte dello staff medico del club lusitano per tornare a giocare. Si tratta comunque di un sospiro di sollievo e di una bella notizia per tutto il mondo del calcio, in attesa che ne arrivino di nuove.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.