F1, Toto Wolff sul futuro di Hamilton: "Normale sognare la Ferrari"

Il direttore esecutivo della Mercedes AMG F1 ha rilasciato un'intervista a Sky Sport.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

All'indomani della vittoria del sesto titolo mondiale da parte di Lewis Hamilton, arrivato secondo ad Austin, il direttore esecutivo della Mercedes AMG F1 Toto Wolff ha rilasciato un'interessante intervista a Sky Sport. Quando gli è stato chiesto se nel futuro di Hamilton (ha ancora un anno di contratto con la Mercedes, ndr) possa esserci la Ferrari, ha risposto: 

Credo sia naturale che un pilota sogni sempre la Ferrari, la marca più importante in Formula 1. Il tifo, il rosso. Un po' come un sole in Formula 1. Se Lewis ha bisogno di questo sole? Lui non ne ha bisogno, lui ha bisogno di vincere. Di essere con una squadra e gente che ama lavorare. Per tutto questo l’emozione e il cuore oggi sono sicuramente con la Mercedes. Ma c’è questo sogno che può essere possibile con la Ferrari, noi speriamo di avere i due piloti più competitivi in F1. E lui oggi è la nostra priorità. Ma se parte, se vuole partire dobbiamo guardare al mercato. E ci sono altri che mi piacciono

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.