Bayern Monaco, i tifosi vogliono ten Hag. Il club invece pensa a Wenger

Dopo l'esonero di Kovac in Baviera sperano di vedere il tecnico che ha portato l'Ajax fino alla semifinale di Champions League. Il 33% dei sostenitori punterebbe su di lui.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Non si poteva più andare avanti così. Di settimana in settimana (per non dire di giorno in giorno) il rapporto fra Niko Kovac e il Bayern Monaco era sempre più difficile. Il tecnico non ha mai avuto un buon feeling con lo spogliatoio (James Rodriguez l'anno scorso gli urlò contro che allenare in Baviera era diverso che guidare l'Eintracht Francoforte), con la società (l'amministratore delegato Rummenigge non lo ha confermato nemmeno dopo i trionfi in Bundesliga e nella coppa nazionale) e nemmeno con i tifosi.

Prima della partita persa contro l'Eintracht, Kovac aveva detto che i tifosi di Francoforte erano i migliori della Bundesliga, affermazione che in Baviera non hanno accolto benissimo. Ora che il Bayern Monaco ha deciso di esonerarlo, serve evidentemente un sostituto. E i tifosi bavaresi hanno bene in mente l'uomo giusto per rilanciare la squadra: Erik ten Hag. L'olandese, fra l'altro, ha allenato la seconda squadra del club campione di Germania per due anni (dal 2013 al 2015), ottenendo buoni risultati.

Insomma, ten Hag conosce il tedesco, è stimato e apprezzato nel club e fa giocare bene le proprie squadre, come dimostrato con l'Ajax. Per questo, delle oltre 40mila persone che hanno risposto al sondaggio di TZ (giornale di Monaco) il 33% dei tifosi ha indicato proprio in ten Hag l'allenatore ideale per il Bayern Monaco. Lui, per distacco, il preferito dalla piazza. Al secondo posto c'è Heynckes con i 18% dei voti. Mourinho è solo la terza opzione.

Hoeness e Rummenigge cercano il nuovo allenatore del Bayern Monaco
Hoeness e Rummenigge cercano il nuovo allenatore del Bayern Monaco

Bayern Monaco, i tifosi vogliono ten Hag: si pensa anche a Wenger

La società però sembrerebbe avere idee diverse. Oltre a Niko Kovac, va via anche il fratello Robert: la squadra per il momento è stata affidata all’altro vice Hansi Flick, che con Löw ha vinto il Mondiale del 2014. Può darsi che resti lui fino a dicembre, quando ci sarà la sosta invernale e il nuovo presidente Herbert Hainer (che prenderà il posto di Uli Hoeness il prossimo 15 novembre) avrà tempo per individuare la soluzione migliore.

Vota anche tu!

Mourinho riuscirebbe a vincere la Champions League con questo Bayern Monaco?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Il club sta ragionando su José Mourinho, che ha però uno stipendio alto e che, benché stia studiando da tempo il tedesco, avrebbe dei problemi di comunicazione (il suo punto di forza) con alcuni giocatori come successo in passato con Guardiola e Ancelotti. Il favorito sembra quindi essere Wenger, che invece parla benissimo il tedesco e che in società ricorda molto (per carattere e per stile di gioco) Heynckes, il tecnico che nel 2013 ha vinto il triplete. Servirà tempo per trovare la soluzione migliore. Quel che è certo è che con Kovac non si poteva più andare avanti. Ora però non si può più sbagliare scelta.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.