Insigne: "Rocchi mi ha detto che ho fatto più errori in campo di lui"

Il capitano del Napoli ha svelato il colloquio con l'arbitro alla fine di Roma-Napoli: "Non lo giudico, gli ho chiesto solo spiegazioni".

4 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il Napoli esce malconcio dalla partita in casa della Roma, persa per 2-1 e che porta la squadra allenata da Carlo Ancelotti al settimo posto in classifica con una sola vittoria negli ultimi 5 turni di campionato.

Dopo il fischio finale sono state molte le dichiarazioni in casa dei partenopei che hanno commentato il momento della formazione, legandolo anche agli episodi arbitrali visti in particolare durante la giornata infrasettimanale con il 2-2 casalingo contro l'Atalanta.

Uno dei più polemici è stato Lorenzo Insigne che ha prima criticato fortemente l'operato del VAR, spiegando che secondo lui l'utilizzo deve essere uguale per tutti (in riferimento al calcio di rigore assegnato per fallo di mano di Callejon e poi parato da Meret) ma rivelando anche un retroscena sul direttore di gara Rocchi.

Insigne e Spinazzola in Roma-Napoli
Insigne ha raccontato un retroscena su Rocchi dopo Roma-Napoli

Roma-Napoli, Insigne svela: "Rocchi mi ha detto che ho sbagliato più io che lui"

Parlando ai microfoni del TGR Campania RAI, il capitano del Napoli ha raccontato un suo confronto con l'arbitro dopo la fine della sfida con la Roma rivelando le parole dette da Rocchi dopo che Insigne ha chiesto spiegazioni su un episodio con protagonista Lozano.

L'ho cercato a fine partita per avere chiarimenti, il VAR gli ha detto che Lozano era stato preso ma lui mi ha detto che invece era caduto da solo. Ho chiesto spiegazioni e lui mi ha puntato il dito contro dicendomi "Hai fatto più errori tu in campo che io oggi". Non l'ho giudicato e non gli ho detto nulla di male, mi è dispiaciuto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.