Terrificante infortunio per André Gomes: Son scoppia in lacrime

Il centrocampista portoghese si è procurato la frattura scomposta della caviglia destra dopo un contrasto col giocatore del Tottenham, espulso e disperato per quanto fatto.

3 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Terribile incidente durante Everton-Tottenham, posticipo dell'undicesima giornata del campionato di Premier League: quando mancavano una decina di minuti dal fischio finale (con gli Spurs avanti di un gol) André Gomes ha subito un orribile infortunio che si è rivelato essere una frattura scomposta della caviglia destra. Nella giornata odierna sarà operato e poi sarà costretto a osservare un lunghissimo stop.

L'episodio è arrivato subito dopo un contrasto con Son, che rincorrendo l'ex centrocampista del Barcellona è entrato in tackle da dietro. Dopo il contrasto la caviglia destra del giocatore portoghese si è praticamente spezzata a metà girandosi.

L'urlo di André Gomes ha subito fatto capire la gravità dell'infortunio e lo staff medico è intervenuto tempestivamente per aiutare il calciatore dell'Everton. Purtroppo per lui però è stato portato fuori dal campo in barella con la maschera dell'ossigeno sul viso mentre in campo compagni e avversari si disperavano.

Son in Everton-Tottenham
La disperazione di Son dopo l'infortunio ad André Gomes

Everton-Tottenham, terribile infortunio per André Gomes: Son scoppia in lacrime

Comprensibilmente il giocatore più sconvolto era proprio Son che si è immediatamente accorto di quanto grave fosse il problema di André Gomes: il numero 7 del Tottenham è stato espulso dall'arbitro ma è rimasto incredulo nel rettangolo di gioco scoppiando letteralmente in lacrime dalla disperazione.

La dinamica dell'infortunio è stata particolarmente sfortunata perché non è stato il colpo in scivolata di Son a spezzare la caviglia del giocatore dell'Everton, rimasta sotto la gamba dell'avversario nel momento del tackle.

Per la cronaca la partita è terminata poi sull'1-1 con i Toffees capaci di trovare il pareggio che potrebbe salvare la panchina a rischio di Marcos Silva ma l'attenzione di tutti è sulle condizioni di André Gomes e sulla disperazione di Son, difeso dopo la partita dal suo compagno di squadra e amico Dele Alli ai microfoni del Mirror.

Son è una delle persone più buone che abbia mai incontrato, sta piangendo tantissimo ora: non riesce neanche ad alzare la testa dalla disperazione. Noi sappiamo che non è stata colpa sua.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.