Brescia, esonerato Eugenio Corini: Grosso al suo posto

Per la sostituzione di Corini il presidente Cellino ha scelto il campione del mondo del 2006.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La sconfitta del Brescia arrivata a Verona ha sancito un altro avvicendamento in panchina in Serie A. Eugenio Corini è stato esonerato ufficialmente, il presidente Cellino ha deciso di dare una sterzata alla stagione e salutare così l'allenatore che ha condotto le Rondinelle alla promozione nello scorso campionato di Serie B.

Cellino ha già scelto il successore di Corini, cioè Fabio Grosso. Il campione del mondo con l'Italia nel 2006 ha rescisso in mattinata il contratto che lo legava all'Hellas Verona e a breve firmerà con i lombardi fino al termine della stagione con opzione per un altro anno in caso di salvezza.

Niente da fare quindi per Diego Lopez, pupillo di Cellino che è attualmente alla guida del Penarol in Uruguay. L'accordo non è stato trovato e quindi Grosso è diventato il prescelto. Il 41enne tecnico romano prenderà una squadra attualmente penultima in classifica a quota 7 punti, a -1 dalla salvezza. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.