Sabatini critica Conte: "La sua frase mi ha fatto diventare una iena"

Il dirigente rossoblu dopo Bologna-Inter: "Sono un esteta del calcio, se sento dire che il nostro gol è un'autorete mi arrabbio. Il rigore su Lautaro? Un tuffetto".

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Le partite degli ultimi turni di Serie A non sembrano poter finire senza qualche polemica e anche dopo Bologna-Inter, vinta dalla squadra nerazzurra nei minuti di recupero grazie al calcio di rigore trasformato da Lukaku, ci sono state discussioni sull'arbitraggio.

A portarle avanti è stato Walter Sabatini, che nelle interviste dopo il fischio finale ha commentato in particolare l'assegnazione del penalty per il tocco di Orsolini su Lautaro Martinez a pochi minuti dal termine del match.

Un rigore ridicolo, è forte ora è anche furbo. Ha fatto un tuffetto. Non sono uno che si lamenta ma devo raccontare le cose come stanno, c'era un fallo di Palacio fuori area ma trascurato: la partita sarebbe finita in modo diverso. Non dovevamo né meritavamo di perdere.

Ma sempre dopo la partita il dirigente del Bologna ha messo nel mirino Antonio Conte e specialmente il modo in cui l'allenatore interista ha descritto la rete del momentaneo vantaggio di Soriano. Mandandolo su tutte le furie.

Soriano esulta dopo il gol all'Inter
Il gol di Soriano e la frase di Conte che ha fatto arrabbiare Sabatini

Sabatini critica Conte: "Ha delegittimato il nostro gol. Lautaro? Un tuffetto"

Nelle parole riportate dal Corriere dello Sport, Sabatini ha criticato Conte che ha definito il gol di Soriano "un'autorete" vista la deviazione di De Vrij sul suo tiro da fuori area. Definizione non apprezzata dal dirigente.

Conte ci ha elogiati ma ha a delegittimato la nostra rete chiamandola autogol: è arrivata dopo un'azione armonica e io sono un esteta del calcio: se chiamano quel gol un'autorete mi inc***o come una iena.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.