Sepang International Circuit, morto il pilota 20enne Afridza Munandar

Dopo l'incidente l'indonesiano era stato trasferito d'urgenza all'ospedale di Kuala Lumpur.

11 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Tragedia al Sepang International Circuit, durante la prova malese della Idemitsu Asia Talent Cup in programma in occasione del MotoGP in Malesia. Il pilota Afridza Munandar è rimasto coinvolto in una caduta alla curva 10 nel corso del primo giro ed ha perso la vita. Il 20enne indonesiano è stato subito soccorso dai medici del circuito e trasferito d'urgenza in elicottero all'ospedale di Kuala Lumpur.

Ogni tentativo si è rivelato però vano, perché nonostante gli sforzi del personale sanitario il ragazzo è deceduto poco dopo l'incidente.

Fino a questo momento Munandar era stato tra i migliori della IATC 2019, dove aveva conquistato due vittorie, due secondi e due terzi posti. La notizia è stata diffusa dalla MotoGP, insieme alle condoglianze di FIM, Dorna Sports e tutto il personale coinvolto nella Idemitsu Asia Talent Cup:

Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e alle persone care a Munandar.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.