Tracollo del Bayern Monaco, Kovac rischia: è pronto Mourinho

I bavaresi vengono travolti dall'Eintracht con un clamoroso 5-1, il club pensa allo Special One per la panchina.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Incredibile sconfitta del Bayern Monaco in Bundesliga contro l'Eintracht Francoforte: i campioni di Germania sono stati travolti con un clamoroso 5-1 nella sfida valida per il decimo turno del campionato.

I bavaresi sono rimasti in 10 uomini al nono minuto del primo tempo per l'espulsione di Jerome Boateng, collassando sotto i colpi della squadra di casa che va prima sul 2-0 e dopo la rete di Lewandoswki segna altre tre volte chiudendo il pokerissimo (reti di Kostic, Sow, Abraham, Hinteregger e Paciencia).

Ora il Bayern Monaco si ritrova al quarto posto in Bundesliga dietro ai due Borussia e al Lipsia, ma a preoccupare la dirigenza non è la distanza dalla testa della classifica (di solamente 4 punti) ma è la situazione della squadra che potrebbe salutare presto Kovac, sempre a più rischio esonero con Mourinho pronto a subentrare.

I giocatori bavaresi dopo Bayern Monaco-Eintracht Francoforte
La delusione dei giocatori del Bayern dopo la sconfitta contro l'Eintracht Francoforte

Il Bayern Monaco crolla con l'Eintracht, Kovac rischia: pronto Mourinho

Secondo quanto riportato dalla BILD infatti, il presidente Hoeness sarebbe sempre più convinto di lasciar partire il croato che era da tempo in bilico. I contatti con il portoghese c'erano già stati e Mou ha spesso detto di voler provare un campionato nuovo: il tracollo del Bayern Monaco contro l'Eintrach Francoforte sembra essere la goccia che farà traboccare il vaso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.