Mondiali U17, l'Italia supera 2-1 il Messico e vola agli ottavi

Gli Azzurrini di Nunziata si impongono 2-1 grazie alle reti di Gnonto e Udogie: qualificazione agli ottavi raggiunta.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Obiettivo raggiunto con 90 minuti di anticipo. All'Estadio Bezerrao di Brasilia, l'Italia Under 17 di Carmine Nunziata batte 2-1 il Messico in una folle partita e strappa il pass per gli ottavi del Mondiale di categoria. A decidere la gara sono Gnonto (ancora a segno dopo la doppietta rifilata all'esordio alle Isole Salomone) e Udogie. Nel mezzo il gol di Alvarez, mentre nel primo tempo va segnalato il rigore di Luna neutralizzato dal nostro Molla. 

Nunziata manda in campo la stessa formazione che si è divertita contro le Isole Salomone, stravincendo con un netto 5-0, con Gnonto e Cudrig in attacco e Tongya alle loro spalle. La partita è viva, vibrante. Gli Azzurrini partono bene e si rendono pericolosi con Tongya, poi è il Messico a far paura con Alejandro Gomez che di testa viene fermato solo dalla traversa. Sprecata una doppia occasione con Gnonto e Cudrig, il Messico si procura un rigore per fallo di mano di Ruggeri su tiro di Lara. Dal dischetto va Luna che viene fermato da un super Molla.

Al 74' si sblocca la sfida. Merito del giocatore dell'Inter Wilfried Gnonto, classe 2003, che avanza palla al piede, entra in area e beffa Garcia sul primo palo. Il Messico reagisce e al 92’ trova l'1-1 con un gran diagonale mancino di Alvarez. Sembra finita, e invece al 94' Udogie - su gran filtrante di Oristanio - fissa il risultato sul 2-1 e porta i suoi agli ottavi. La partita in programma domenica a mezzanotte contro il Paraguay (che ha vinto 7-0 contro le Isole Salomone) servirà quindi solo a decretare la capolista del Gruppo F.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.