FIFA 20 fa felice Ribery: la patch 1.06 modifica il suo volto

Il giocatore francese si era lamentato pubblicamente per come era rappresentato nel videogame, ma oggi Electronic Arts ha rilasciato una patch che gli rende giustizia.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Franck Ribery è stato ascoltato. L'attaccante della Fiorentina si era lamentato sui social per come era raffigurato in FIFA 20. "Ho giocato con i miei figli non troppo tempo fa. Hey, Ea Sports, ma chi è questo ragazzo?", così aveva scritto su Twitter l'ex Bayern Monaco.

A distanza di pochi giorni Electronic Arts ha rilasciato, prima su pc e poi su console, la patch 1.06 che modifica e perfeziona i volti di 37 giocatori, tra cui c'è anche Ribery. Che ora ha un alter ego virtuale fedelissimo e può quindi giocare con i suoi figli senza correre il rischio di non essere riconosciuto. 

E, purtroppo per i tifosi viola, Ribery ne avrà parecchio di tempo libero a disposizione nelle prossime settimane, vista la squalifica di tre giornate rimediata dopo Fiorentina-Lazio per aver spinto ripetutamente l'assistente Passeri. 

FIFA 20, ecco la patch 1.06

Ma non solo i volti dei giocatori. La patch 1.06 apporta modifiche anche al gameplay. Spiccano i cambiamenti della tattica difensiva "Ripiega" e dell'istruzione "Torna indietro" che viene consenata agli attaccanti. Da oggi in poi, inoltre, ci saranno più possibilità di cadere dopo i contrasti, mentre è stata ridotta l'efficacia dei tiri di prima e delle conclusioni volanti dal limite dell’area. E ancora. Sono stati corretti diversi bug, su tutti quello che rendeva complicato l'utilizzo delle frecce direzionali o quello relativo al comportamento dei portieri sulle uscite fuori area. Adesso gli estremi difensori prenderanno decisioni più realistiche, ad esempio spazzando il pallone invece di controllarlo in situazioni di pericolo. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.