Serie A, accolto ricorso del Sassuolo: niente squalifica a Magnanelli

Il capitano del club neroverde potrà partecipare alla partita contro la Fiorentina.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Può tirare un sospiro di sollievo il centrocampista del Sassuolo Francesco Magnanelli. Il capitano dei neroverdi potrà infatti disputare la prossima partita di Serie A contro la Fiorentina a Reggio Emilia, dal momento che - come da comunicato diffuso sul sito della Figc - il ricorso d'urgenza è stato accolto a seguito della squalifica per "bestemmia" che gli era stata comminata.

Niente da fare invece per Scozzarella, che non ha potuto infatti prendere parte all'anticipo delle 19 tra il Parma e il Verona. Ecco qui di seguito il comunicato ufficiale completo in riferimento ai due casi di squalifica in Serie A:

La Corte Sportiva d’Appello Nazionale, riunita oggi a Roma, ha respinto il reclamo con richiesta di procedimento d’urgenza, proposto dalla società Parma, avverso la sanzione della squalifica per 1 giornata effettiva di gara inflitta – su segnalazione della Procura Federale - al calciatore Matteo Scozzarella a seguito della gara Inter-Parma del 26 ottobre scorso.

Inoltre la Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha accolto il reclamo con richiesta di procedimento d’urgenza, proposto dalla società Sassuolo, avverso la sanzione della squalifica per 1 giornata effettiva di gara inflitta – su segnalazione della Procura Federale – al calciatore Francesco Magnanelli a seguito della gara Hellas Verona-Sassuolo del 25 ottobre scorso e per l’effetto, ha annullato la delibera impugnata.

Entrambi i calciatori erano stati squalificati per aver pronunciato espressioni blasfeme.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.