Serie A, le decisioni del Giudice sportivo: 3 giornate a Ribery

Il giocatore francese è stato sanzionato con tre giornate di squalifica "per condotta gravemente irriguardosa nei confronti di un assistente arbitrale". 

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sono state rese note le decisioni del Giudice sportivo dott. Gerardo Mastrandrea in merito a quanto successo nella nona giornata di Serie A. L'attesa era tutta per la sanzione che sarebbe stata inflitta a Franck Ribery, che al termine di Fiorentina-Lazio ha spinto platealmente Passeri ed è stato espulso.

Il giocatore francese è stato sanzionato con tre giornate di squalifica "per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, avvicinandosi con atteggiamento minaccioso, assunto una condotta gravemente irriguardosa nei confronti di un Assistente che si concretizzava, oltre che in parole irrispettose, in una spinta con un braccio sul petto, spostando il medesimo leggermente, nonché in un'ulteriore spinta afferrandolo per un braccio".

L'ex Bayern Monaco, sanzionato anche con un'ammenda di 20mila euro, salterà così le partite che la Fiorentina giocherà contro Sassuolo (il 30 ottobre al Mapei Stadium), Parma (il 3 novembre al Franchi) e Cagliari (il 10 novembre alla Sardegna Arena).

Serie A, Giudice sportivo: tutti gli squalificati

Sono stati squalificati per una giornata Francesco Magnanelli del Sassuolo e Matteo Scozzarella del Parma, entrambi per aver pronunciato espressioni blasfeme. Un turno di stop anche per Vavro (più un'ammenda di 5mila euro per aver provocato i tifosi della Fiorentina prima di rientrare negli spogliatoi), Opoku (doppia ammonizione) e Ranieri (doppia ammonizione).

Un turno di stop per Montella (più 15mila euro di multa per aver rivolto un'espressione intimidatoria all'arbitro e aver assunto un atteggiamento minaccioso) e Mazzarri (quinta ammonizione). Cinquemila euro di multa, infine, per l'Inter per avere i suoi tifosi lanciato in campo un bicchiere che ha colpito un raccattapalle.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.