Inter e Milan: il Comune dà l'ok al nuovo stadio ma salva il Meazza

Passo importante per la costruzione del nuovo impianto che potrebbe sorgere a San Siro ma accanto a quello attuale.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Importante passo avanti verso la costruzione del nuovo stadio voluto da Milan e Inter: oggi infatti è arrivata per la prima volta un parere ufficiale dal comune del capoluogo lombardo che ha detto sì al nuovo impianto.

Il consiglio comunale ha dato il suo ok per portare avanti il progetto tanto agognato da rossoneri e nerazzurri per la creazione di una nuova casa per le squadre, specificando però che il parere sull'eventuale abbattimento del Giuseppe Meazza è negativo.

È stato infatti specificato che lo stadio in San Siro dovrà rimanere intatto per ragioni di importanza storica: lo storico impianto infatti è stato definito "iconico e un luogo che ha rilevanza nazionale e internazionale per tutti gli appassionati di calcio".

Nuovo stadio di Milan e Inter, il Comune dice sì

Dopo questa votazione (27 voti favorevoli ad accogliere la richiesta di Milan e Inter) è quindi ufficiale che se ci sarà un nuovo stadio, questo sorgerà nella stessa zona e accanto al Giuseppe Meazza. Ma per farlo ci dovranno essere modifiche come l'aumento della zona verde e a riduzione delle costruzioni previste.

Dopo la votazione sono arrivate all'ANSA le parole del sindaco di Milano, Beppe Sala:

Sono felice ci sia stata questa votazione favorevole ma ad oggi i progetti non sono accettabili: da qui dovrà partire una discussione più fitta con Milan e Inter, il piano che hanno proposto è troppo sbilanciato a loro favore mentre dobbiamo fare anche gli interessi del Comune.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.