Casarin: "Arbitri, utilizzate di più il VAR durante la partita"

Il commento dell'ex arbitro al termine della nona giornata di campionato.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Ai microfoni di Radio Anch'io lo Sport è intervenuto nella mattinata odierna l'ex arbitro Paolo Casarin, che ha parlato degli episodi più discussi della nona giornata di Serie A e ha dato un consiglio ai direttori di gara:

L'arbitraggio di Fiorentina-Lazio di Guida non è stato dei migliori e l'interpretazione dei falli è stata deficitaria, causando danni sia alla Fiorentina che alla Lazio. Inoltre, il fallo trascurato su Sottil di Lukaku ha portato poi al gol decisivo della squadra biancoceleste. Il fatto è che c'è un'impostazione del tutto erronea del protocollo, che dice agli arbitri di andare il meno possibile al VAR

Casarin ha aggiunto:

Il fatto è che in gare come ad esempio Roma-Milan possono non esserci episodi significativi, ma in altre risulta necessario andare anche cinque volte al VAR. La tecnologia ha il compito di dare regolarità rispetto a tutto quello che può falsificare un risultato. Purtroppo ultimamente sono state aggiunte anche delle regole discutibili sui falli e sulle azioni in area di rigore. Bisogna aspettare che gli arbitri assimilino tutto questo

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.