Inter, Conte vuole Vidal a gennaio. Pronto anche il piano B

Il tecnico nerazzurro vuole il cileno per rinforzare la rosa già nella prossima finestra di mercato. L’alternativa risponde al nome di Matic.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

"Sono molto preoccupato, giocano sempre gli stessi giocatori". Queste le parole pronunciate da Antonio Conte al termine di Inter-Parma, match della nona giornata di Serie A terminato 2-2. Dichiarazioni non casuali. Il tecnico ha voluto mandare un chiaro messaggio alla società, ha chiesto un aiuto per raggiungere obiettivi ambiziosi. E con la rosa a disposizione non pensa di riuscirci. 

E così, riporta La Gazzetta dello Sport, nel mirino dell'amministratore delegato Beppe Marotta e del direttore sportivo Piero Ausilio è finito Arturo Vidal. Il centrocampista del Barcellona è il primo nome nella lista di Conte, un giocatore già allenato ai tempi della Juventus e di cui si fida moltissimo. La trattativa è però tutt'altro che semplice visto che attualmente il cileno non è considerato cedibile dai blaugrana, al contrario di Ivan Rakitic che sembra però uscito dai radar nerazzurri.

Se arrivare a Vidal risultasse impossibile, si prenderebbero in considerazione le alternative che rispondono ai nomi di Matic del Manchester United e Sandro Tonali del Brescia. Il primo è un altro pupillo di Conte che lo ha avuto al Chelsea, il secondo sta incantando alla prima stagione in Serie A.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.