Milan, Pioli: "Fatto un passo indietro, commessi errori troppo gravi"

Le parole del tecnico rossonero dopo la sconfitta contro la Roma.

1 condivisione 1 commento

di - | aggiornato

Share

Al termine di Roma-Milan, match della nona giornata di Serie A che ha visto i giallorossi imporsi 2-1 grazie alle reti di Dzeko e Zaniolo, ha parlato a Sky Sport il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli:

Mi aspettavo di più. Sia una settimana fa che oggi ci abbiamo messo del nostro per non vincere. Abbiamo commesso errori troppo importanti per la squadra che siamo. Nel primo tempo è stata una gara equilibrata, poi siamo andati sotto e l'abbiamo ripresa. Avevamo l'inerzia dalla nostra ma non abbiamo sfruttato il momento. Abbiamo pagato a caro prezzo delle leggerezze. I numeri sono negativi e non possiamo negarlo. Abbiamo sbagliato tanti passaggi facili e concesso tante occasioni su palla ferma. C'è da lavorare tanto, abbiamo fatto un passo indietro rispetto a domenica scorsa

Pioli ha proseguito: 

Dentro al campo era difficile giocare, c'erano tanti giocatori della Roma. Il giropalla era lento già dalle retrovie. Non si deve incolpare il singolo, serve più attenzione. Siamo stati generosi, c'era voglia di recuperarla ma abbiamo sbagliato tanto. Mancanza di furore? Non credo sia mancata cattiveria, abbiamo sbagliato tante scelte e contro certi avversari paghi. La Roma ha perso solo una partita in campionato. Non credo che abbiamo iniziato male il secondo tempo, che non stiamo stati coraggiosi. Abbiamo le qualità per essere più pericolosi, serve attenzione, serve determinazione. Il risultato era appeso a un filo sull'1-1, nelle due aree di rigore dobbiamo stare più attenti

Infine su Piatek:

Che ruolo avrà nel mio Milan? La mia idea è di sfruttare al massimo i giocatori e farli rendere al meglio. Ho lavorato appena dieci giorni con la squadra, ho preferito non cambiare troppo dopo Lecce. Avranno spazio tutti quelli che dimostreranno voglia e qualità. Ora rigiocheremo subito, dobbiamo prepararla bene

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.