Sarri: "Abbiamo giocato bene ma ci è mancata cattiveria"

Il tecnico parla dopo il pareggio in casa del Lecce: "Higuain? Era cosciente, credo tornerà con noi. Abbiamo vanificato troppe occasioni".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Secondo pareggio in campionato per la Juventus di Sarri, che viene fermata dal Lecce nel primo anticipo della nona giornata di Serie A. Risultato che si aggiunge alle ansie sulle condizioni di Pjanic (uscito per un problema muscolare) e di Higuain (che ha subito un durissimo colpo in testa col portiere Gabriel).

Ai microfoni di Sky Sport ha parlato di questo proprio l'allenatore della Juventus, analizzando la prestazione vista in casa della Juventus, le condizioni dei due giocatori usciti malconci e il calcio di rigore provocato dal fallo di mano di De Ligt.

Pjanic non so come sta mentre Gonzalo è in infermeria, valuteranno se fare un controllo in ospedale. È cosciente, penso torni con noi. Nel finale non siamo stati lucidi, abbiamo fatto una buona partita vanificando tante palle gol. Ci è mancata cattiveria e abbiamo gestito male il vantaggio, abbiamo avuto leggerezza pensando che la partita fosse indirizzata. Cristiano Ronaldo? Era stanco anche mentalmente, portarlo con noi non lo aiutava a recuperare: se un giocatore ti dice così è giusto farlo riposare. Il fallo di mano di De Ligt è casuale, con una deviazione. Per un difensore è difficile evitare certe situazioni. Possiamo migliorare dietro ma più che altro dobbiamo evitare certe situazioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.