MLS, Ibra fuori dai playoff. E a fine partita parla di futuro

Lo svedese, eliminato con i suoi Galaxy dal Los Angeles FC nei playoff di MLS, ha parlato del suo futuro: "Se vado via chi si ricorderà di voi?".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Serata da dimenticare al Banc of California Stadium per Zlatan Ibrahimovic, che da oggi può dirsi svincolato a tutti gli effetti. La sua stagione con i Los Angeles Galaxy è conclusa visto che nella notte italiana appena trascorsa i Los Angeles Galaxy hanno perso 5-3 il derby contro il Los Angeles FC e sono stati eliminati dai playoff di MLS.

Lo svedese ha segnato il gol del momentaneo 2-2 (le atre reti dell'incontro portano le firme di Vela - doppietta -, Pavon, Rossi, Diomande - doppietta - e Feltscher) grazie alla papera di Miller, ma non è bastato per portare avanti i suoi. 

Ibra, che chiude la sua stagione con 31 gol segnati in 31 partite (52 reti in due stagioni) e soprattutto la sua esperienza con i Galaxy senza nemmeno un trofeo, è stato poi protagonista a fine partita di un brutto gesto, quando è stato provocato dai tifosi avversari e ha reagito toccandosi le parti basse

Calciomercato, parte la corsa a Ibrahimovic

Il contratto di Ibrahimovic con i Galaxy scadrà il prossimo 31 dicembre, ma di fatto la sua stagione è già conclusa e quindi il classe 1981 di Malmoe può iniziare a cercare una nuova squadra. Com'è noto, in Italia ci sono diverse squadre che lo accoglierebbero a braccia aperte, in primis il Napoli che gli ha già presentato un'offerta. La palla ora passa a Zlatan. 

"Se vado via chi si ricorderà di voi?"

Lo stesso Ibra ha parlato del futuro alla sua maniera al termine della partita:

Che farò l'anno prossimo? Non lo so. Se resto sarà un bene per la MLS perché così tutto il mondo la seguirà. Se vado via nessuno si ricorderà della MLS. E poi non vorrei essere irrispettoso, ma questo è stato come un allenamento per me. Questo stadio (il Banc of California Stadium da circa 20mila spettatori, ndr) è troppo piccolo. Io sono abituato a giocare davanti a 80 mila spettatori. Questa era una passeggiata nel parco. E poi dov’era quello lassù (riferimento all'addetto al VAR, ndr)? A prendere un caffè con Magic Johnson?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.