Vueling Padel Cup MSP, che show al Queen Padel Roma Club

Prosegue la terza edizione del torneo amatoriale più prestigioso di questo sport: sei weekend all’insegna del divertimento per vincere viaggi gratuiti in Europa.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Anche la seconda tappa della Vueling Padel Cup MSP è andata in archivio. Tantissime coppie sui campi del Queen Padel Roma Club e tanti sorrisi, che stanno accompagnando il tour dei circoli di Roma targato Vueling e MSP Italia (Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI), manifestazione amatoriale che si conferma tra le più prestigiose tra le dilettantistiche di questo sport oggi praticato e apprezzato in tutto il mondo. Ad aggiudicarsi il successo di tappa sono stati Alessandro Piazzi e Renato Ricciardi nel maschile, Stefania Giacomini e Paula Vargas nel femminile, Manuela Tamini e Andrea Tucci nel misto e Giuliano Carpita e Simone Vacondio nella categoria principianti. Da segnalare il ritorno alla vittoria di un veterano come Ricciardi (era reduce da un infortunio alla gamba) e quella tra le donne di Giacomini e Vargas, sorpresa del torneo.

La Vueling Padel Cup MSP si conferma anche una miniera di talenti: sono tanti, infatti, i giocatori partiti dal circuito amatoriale e approdati fino alla Nazionale. Maria Sole Ugolini, Caterina Calderoni, Lucia Di Ghionno, Simone Iacovino, Martina Lombardi, Francesca Zacchini e Gianluca Carlini sono coloro che ce l’hanno fatta, e che saranno tra i protagonisti della cerimonia di consegna delle Ciotole della Benemerenza dello Sport Europeo, che MSP organizza tutti gli anni presso il Salone d’Onore del Coni e in programma lunedì 4 novembre. “Dall’amatoriale alla Nazionale è il nostro motto – spiega Claudio Briganti, Responsabile Nazionale Settore Padel MSP Italia -, che rientra in un lavoro continuo affinché questo sport cresca sempre di più”.

Vueling Padel Cup MSP, Queen Padel Roma Club

La Vueling Cup si tornerà a giocare nel weekend prececente la cerimonia, quello del 2 e 3 novembre, al Tennis Club San Giorgio. E le iscrizioni stanno andando al solito ritmo incessante, anche perché il premio in palio invita a mettersi in gioco: con il primo e il secondo posto si vincono biglietti omaggio Vueling di andata e ritorno, con le tariffe Basic e Optima, che la compagnia aerea metterà a disposizione per volare verso una delle 40 destinazioni europee operate da Roma Fiumicino.

Corriere dello Sport e Sport Club Magazine si confermano anche quest’anno media partner dell’evento mentre, tra gli sponsor, sono tornati il Gruppo Cisalfa e la Birra Estrella Damm. Hanno fatto invece il loro ingresso il brand di abbigliamento sportivo Bidi Badu, gli occhiali Barkey e Dunlop quale palla ufficiale del torneo, oltre a Cottorella che è l’acqua ufficiale della manifestazione.

Di seguito il calendario e le strutture in cui si terrà la Vueling Padel Cup di Roma:

  • 5/6 ottobre: Aurelia Padel
  • 19/20 ottobre: Queen Padel Roma Club
  • 2/3 novembre: T.C. San Giorgio (Via Viggiano, 155)
  • 16/17 novembre: Bailey Padel Club
  • 30 novembre e 1°dicembre: Paddle Clan Hill 23
  • 14/15 dicembre: Master Finale – Villa Pamphili Padel Club

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.