Furia Roma: "Gli arbitri stanno facendo tanti danni contro di noi"

Polemiche dopo il rigore inesistente assegnato al Borussia. Fazio: "Ormai siamo abituati, abbiamo visto tutti che non c'era". Dzeko: "A questo livello non può succedere".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Beffa incredibile per la Roma nella sfida contro il Borussia Moenchengladbach brucia tantissimo, anche per le ripercussioni che il pareggio arrivato nella sfida contro la squadra tedesca potrebbe pesare nella classifica di Europa League. Il primo a sfogarsi a Sky Sport è stato Fazio che ha ovviamente parlato del rigore inesistente assegnato dall'arbitro Callum per un presunto fallo di mano di Smalling.

Abbiamo visto tutti che non era rigore, lui era sicuro: ormai siamo abituati a questi episodi degli arbitri, stanno facendo troppi danni. Anche a Cagliari c'era il VAR eppure non ci hanno dato il gol.

Dopo di lui ha parlato Edin Dzeko che oggi era capitano della Roma:

È un errore gravissimo, a questo livello non può succedere e due punti cambiano tutto. L'arbitro è troppo sicuro, non capisco come fa: come poteva vedere? È incredibile. Gli ho detto di guardare il segno del pallone sul volto di Smalling, è inaccettabile.

Infine è arrivato anche Paulo Fonseca, visibilmente deluso:

Difficile accettare un episodio così, i giocatori sono devastati. Abbiamo affrontato la capolista tedesca giocando bene, il calcio è così.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.