Sinner batte Kohlschreiber in due set a Vienna, Fognini ok a Basilea

Ottima giornata per il tennis italiano con le vittorie di Jannik Sinner su Phillip Kohlschreiber a Vienna e di Fabio Fognini su Alexei Popyrin a Basilea

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Jannik Sinner inizia il primo ATP 500 della sua carriera nel migliore dei modi battendo il tedesco Phillip Kohlschreiber con il punteggio netto di 6-3 6-4 nel torneo Erste Bank Open di Vienna.

Sinner è partito molto forte prendendo subito un break di vantaggio nel quarto game portandosi sul 3-1. Il talento di Sesto Pusteria ha salvato tre break point sul 4-2 tenendo il suo turno di servizio. Sinner ha sfruttato il primo set point dopo 44 minuti. Conquistato il break decisivo nel settimo game portandosi sul 4-3 e ha tenuto con autorità gli ultimi due turni di servizio aggiudicandosi il secondo set per 6-4.

Nel secondo turno Sinner potrebbe affrontare di nuovo il francese Gael Monfils, se il francese dovesse vincere il primo match contro l’austriaco Dennis Novak. Sinner ha appena battuto Monfils settimana scorsa al torneo di Anversa prima di raggiungere la prima semifinale della sua carriera nel circuito ATP.

Il beniamino del pubblico austriaco Dominic Thiem ha esordito nel torneo di casa battendo il francese Jo-Wilfried Tsonga con il punteggio di 6-4 7-6 (7-2). Il tennista di Wiener Neustadt ha ottenuto l’unico break del match nel settimo game del primo set dopo aver recuperato da uno svantaggio di 0-40. Thiem ha salvato quattro palle break nel secondo set, che si è deciso al tie-break. Thiem affronterà Fernando Verdasco, che ha battuto Nikoloz Basilashvili in tre set per 4-6 6-2 6-1.

Sinner batte Kohlschreiber in due set a Vienna
Jannik Sinner

Fognini avanza a Basilea, Fritz supera Zverev

Fabio Fognini ha esordito allo Swiss Open di Basilea con una vittoria convincente nei confronti del Next Gen australiano di origini russe Alexei Popyrin con il punteggio di 6-2 6-4 nel primo scontro diretto della loro carriera.

Il tennista italiano ha conquistato il primo break nel terzo game del set di apertura, Popyrin ha annullato tre palle del doppio break nel settimo game. Fognini ha sfruttato la quarta palla break portandosi sul 5-2 prima di chiudere il primo set con tre ace.

L’azzurro si è portato in vantaggio di un break nel terzo game del secondo set, ma Popyrin ha pareggiato il conto con un controbreak nel sesto game. Fognini ha conquistato il secondo break nel nono game. Il tennista ligure ha dovuto salvare una palla del controbreak nel decimo game ma ha vinto tre punti consecutivi chiudendo il match in due set.

Taylor Fritz ha batttuto Alexander Zverev 7-6 (9-7) 6-4. Zverev si è portato in vantaggio per 4-1 nel tie-break del primo set, ma Fritz ha vinto i due punti successivi accorciando le distanze sul 3-4. Zverev ha salvato un set point sul 5-6. Fritz ha pareggiato sul 7-7 con uno smash prima di conquistare il mini-break decisivo del tie-break.

Fritz ha ottenuto il break nel terzo game del secondo set prima di tenere agevolmente i successivi turni di servizio e chiudere il match in due set. Stefanos Tsitsipas ha avuto la meglio sullo spagnolo Albert Ramos Vinolas per 6-3 7-6 (8-6). Il Next Gen ha vinto il primo set grazie ad un break nel sesto game. Tsitsipas si è portato in testa anche nel secondo set con un break nel quinto game. Ramos Vinolas ha realizzato subito il controbreak nel sesto game portando il punteggio in parità sul 3-3. Il secondo set si è deciso al tie-break dove lo spagnolo ha salvato due match point sul 4-6, ma Tsitsipas ha vinto gli ultimi due punti portando a casa la vittoria per 8-6.

Reilly Opelka ha battuto il cileno Christian Garin per 7-6 (7-5) 7-6 (12-10). Il gigante statunitense alto 2.11m ha salvato due set point sul 6-7 e sul 8-9 nel tie-break del secondo set prima di trasformare il quarto match point.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.