Sassuolo-Inter, il paracadutista sarà punito con il Daspo

L'uomo atterrato sul campo del Mapei Stadium sarà bandito. Aveva dichiarato: "Non pensavo che fosse uno stadio".

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quella fra Sassuolo e Inter è stata sicuramente la partita più pazza dell'ottava giornata di campionato, non soltanto per quanto successo fra le due squadre con il dominio nerazzurro e il tentativo di rimonta negli ultimi minuti della squadra di De Zerbi.

A fare notizia è stato anche un episodio nel primo tempo, quando il gioco era fermo per permettere a Lukaku di battere il calcio di rigore che poi avrebbe portato l'Inter di Conte sul momentaneo 3-1.

In quel momento, sul campo del Mapei Stadium è atterrato un uomo con l'ausilio di un paracadute fra lo stupore di giocatori e pubblico presente. Lo spericolato invasore di campo però sarà severamente punito per quanto successo direttamente dalla Questura di Reggio Emilia.

Il paracadutista atterrato in campo durante Sassuolo-Inter
Il paracadutista atterrato in campo durante Sassuolo-Inter è stato punito col Daspo

Sassuolo-Inter, Daspo al paracadutista che ha invaso il campo

Secondo quanto riportato da SportMediaset infatti, sarebbe stata già avviata la procedura che porterà al Daspo per l'uomo che è atterrato in campo durante la partita dopo essersi lanciato dall'aeroporto Campovolo situato a Reggio Emilia.

All'uomo (36 anni e residente a Milano) è stata presentata anche una denuncia per aver messo a rischio l'incolumità del pubblico allo stadio direttamente dalla Polizia. Una storia incredibile, pensando al modo in cui l'esperto paracadutista si è giustificato dopo l'episodio.

Ho avuto un problema di avvitamento mentre scendevo e ho dovuto fare un atterraggio di emergenza: non pensavo che quel rettangolo verde fosse uno stadio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.