La Roma perde anche Kalinic e Cristante: previsti lunghi stop

Il croato e l'italiano, usciti durante la sfida contro la Samp, hanno rimediato rispettivamente una frattura della testa del perone e un distacco del tendine dell'adduttore destro.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Continua la maledizione legata agli infortuni per la Roma: la squadra di Paulo Fonseca, arrivata già decimata alla sfida di Marassi contro la Sampdoria, a Genova ha perso per problemi fisici sia Cristante che Kalinic.

Il problema accusato dall'ex giocatore dell'Atletico Madrid (uscito nel finale del primo tempo dopo un duro colpo subito in un contrasto con Murillo) potrebbe tenerlo lontano dai campi addirittura per più di due mesi, col suo rientro previsto per l'inizio del 2020. Sorte peggiore per il centrocampista italiano che dovrebbe restare ai box per ben tre mesi. 

Nikola Kalinic con la maglia della Roma
La Roma perde Kalinic per due mesi

Roma, Kalinic e Cristante fuori a lungo

Kalinic ha effettuato i primi esami e la diagnosi è quella della frattura della testa del perone (non sono previsti interventi chirurgici). Per questo motivo il centravanti non sarà a disposizione di Fonseca per i prossimi due mesi. L'ex Atalanta, invece, dovrà operarsi per il distacco del tendine dell'adduttore destro e rischia fino a quattro mesi di stop. L'ennesima tegola per il tecnico della Roma che dovrà affrontare molte partite ravvicinate e con Dzeko non in perfette condizioni per l'infortunio allo zigomo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.