Klopp non ci sta: "Il gol del Manchester United era da annullare"

L'allenatore dei Reds polemico per il mancato annullamento della rete realizzata da Rashford.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Era furioso, Jurgen Klopp, dopo il gol del vantaggio del Manchester United sul suo Liverpool nel big match della nona giornata di Premier League. Un nervosismo che si è trascinato dietro per tutta la gara, perché quella rete a suo giudizio viziata da un fallo a metà campo non gli è andata giù. Lo ha confermato al termine della gara, quando ha parlato in termini duri dell'utilizzo del Var nel campionato inglese.

Sono sicuro che il signor Atkinson avrebbe fischiato quel fallo se non ci fosse stato il Var. All'inizio non ero arrabbiato. Ho calmato tutti perché ho visto immediatamente l'arbitro indicare il Var ed ero sicuro al 100% che avrebbe annullato. Il direttore di gara ha lasciato correre, ma per il Var non era una situazione chiara. Questo non ha molto senso, è un problema evidente che deve essere affrontato. Non sono arrabbiato o altro, era semplicemente fallo. Praticamente tutto è andato contro di noi, anche la nostra prestazione nel primo tempo, siamo stati prevedibili in tutto. Non siamo soddisfatti, avremmo potuto vincere la partita.

Premier League, Klopp recrimina per il gol di Rashford

A seguire Klopp non si è risparmiato nemmeno una frecciata al Manchester United, "colpevole" di un gioco non in linea con la Premier League:

Per il Manchester United è facile giocare 5-3-2 quest'anno, così l'anno scorso e l'anno prima. Hanno soltanto difeso, è così. È solo un dato di fatto che si ripete ogni volta quando veniamo qui, non è una critica. Quando pensi a Manchester United-Liverpool, ti aspetti che entrambe le squadre ci provino, ma di solito questo non succede.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.