Il sogno di Sinner si spegne in semifinale: Wawrinka vince 2-0

Il giovane italiano esce dalla competizione, ma lo fa a testa alta e consapevole di avere una grande carriera davanti a sé.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Si interrompe in semifinale la favola di Jannik Sinner. Ad Anversa il tennista italiano viene travolto dallo svizzero Stan Wawrinka con il punteggio di 6-3 nel primo set e 6-2 nel secondo.

L'ascesa del 18enne è appena iniziata, questo risultato è comunque storico ed è soltanto la prima tappa di una carriera che si preannuncia entusiasmante e piena di soddisfazioni.

Un predestinato, che oltre a essere diventato il giocatore italiano più giovane a centrare una semifinale Atp, era già stato capace di conquistare lo scettro di più giovane italiano della storia ad avere vinto un torneo Challenger e uno degli 11 tennisti al mondo ad averne vinti almeno due prima di compiere i 18 anni di età. Continueremo a sentir parlare di Jannik Sinner, poco ma sicuro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.