Lazio, Immobile: "Penosi nel primo tempo". E sui rigori...

Le parole dell'attaccante biancoceleste dopo il 3-3 contro l'Atalanta.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'ottava giornata di Serie A si è aperta col pirotecnico 3-3 tra Lazio e Atalanta. Allo Stadio Olimpico i bergamaschi hanno chiuso il primo tempo sul 3-0, salvo poi farsi rimontare e lasciare Roma con appena un punto. Protagonista della rimonta è stato Ciro Immobile, autore di due gol su rigore. Proprio l'attaccante biancoceleste ha parlato a Sky Sport al termine della sfida:

Credo sia stato bravo il il mister a tenerci sereni e tranquilli visto che eravamo frastornati dal risultato del primo tempo. Dobbiamo abbinare tecnica e tattica alla voglia di vincere, è una cosa che non si allena, deve venire da dentro di noi questa cattiveria, è l’unico modo che abbiamo per alzare l’asticella

Immobile ha proseguito:

Ci prendiamo il secondo tempo, è inaccettabile l’approccio del primo tempo contro una grande squadra come l’Atalanta. Dobbiamo giocare come nella ripresa. Nello spogliatoio c'era molto silenzio, c’era da alzare al testa guardandosi negli occhi. Stavamo facendo pena, ma nella ripresa è scattata la scintilla

Ciro Immobile
Immobile dopo il gol del 3-3

Immobile: "Non mi fate più calciare rigori al 90'..."

Quelli trasformati contro l'Atalanta sono i rigori numero 24 e 25 tirati in Serie A da Ciro Immobile, che ha fallito in appena tre occasioni. Sui penalty ha detto:

Vi prego, non fatemi più tirare rigori al novantesimo, sto perdendo anni di vita (ride, ndr). Questo era davvero pesante, ma la squadra meritava il pareggio

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.