Gasperini tuona: "Le amichevoli delle Nazionali sono uno scempio"

Il tecnico è polemico alla vigilia di Lazio-Atalanta dopo l'infortunio di Zapata: "Sono partite inutili. Saremo pronti sia domani che contro il City".

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il ciclo di partite che l'Atalanta si appresta a giocare può essere un punto di svolta per la stagione della squadra nerazzurra, che in poche settimane affronterà sfide importanti in campionato e soprattutto il prestigioso e atteso doppio confronto col Manchester City di Guardiola, in Inghilterra prima e a San Siro poi.

Lo sa bene Gian Piero Gasperini, pronto al tour de force che aspetta i bergamaschi ma orfano di Duvan Zapata che si è infortunato muscolarmente nell'amichevole fra Cile e Colombia (la stessa in cui Sanchez si è fatto male alla caviglia) e salterà i prossimi 7 incontri.

Nella conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Lazio, l'allenatore dell'Atalanta ha parlato proprio di questo non nascondendo la sua rabbia per il modo in cui le partite delle Nazionali vengono gestite.

Duvan Zapata
Zapata sarà assente in Lazio-Atalanta per infortunio

Atalanta, Gasperini furioso: "Le amichevoli internazionali sono uno scempio"

Gasperini ha parlato davanti ai giornalisti spiegando il motivo per cui, a suo dire, le amichevoli delle Nazionali sono inutili e anzi dannose a stagione in corso visto il bollettino degli infortunati che i club ricevono ogni volta.

Basta con queste amichevoli, sono inutili, nessuno le guarda e non c'è niente in palio: i giocatori devono fare voli intercontinentali per giocarle e il campionato è stato fermato già tre volte, è uno scempio.

Dopo lo sfogo, il tecnico dell'Atalanta però è tornato a parlare della sua squadra e più in particolare del modo in cui affronterà le prossime due partite contro la Lazio e poi contro il Manchester City in Champions League.

Saremo pronti, al posto di Zapata possono giocare Muriel o Malinovskyi. Rivincita contro la Lazio? Ogni partita ha una storia a se, è solo l'ottava di campionato. Tutte le prossime partite saranno difficili.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.